Home

    (Maggiori Informazioni)

    Questo sito è protetto da reCAPTCHA e vengono applicate le Norme sulla Privacy e i Termini del Servizio di Google.

    Noi siamo quello che facciamo ripetutamente. Perciò l’eccellenza non è un’azione, ma un’abitudine.

    Aristotele

     

    Quindi se vogliamo cambiare,  è dalla quotidianità delle nostre azioni che dobbiamo partire. Perchè tutto comincia semplicemente, un giorno come un altro, quando l’anima è pronta.

    Perchè lo faccio?

    • Apertura del cuore
    • Spargere semi di consapevolezza
    • Ogni animale è una guida e uno specchio:
      conoscersi attraverso di lui
    • Relazioni di pari interscambio tra uomo e animale
    • Camminare verso la consapevolezza che ogni incontro e relazione di interscambio è sacro.
    • Nutrire lo stato di presenza, il non giudizio, la compassione, l’umiltà.

    Approfondimenti

    riflessioni e storie
    Introduzione alla comunicazione telepatica con gli animali

    È possibile comunicare con tutti gli animali (selvatici e “domestici”) su un piano profondo, ottenendo   benefici per il nostro e il loro benessere, perché la vera comunicazione va oltre le parole. La parola telepatia deriva dal greco (tele “distante” e pathos “sentimento”), quindi si potrebbe dire che si tratta di comunicazione dei sentimenti. È il mezzo di comunicazione più…

    Storie di famiglie umane e animali

    Il rapporto tra essere umano e animali da compagnia ha origine secoli fa, anzi millenni. L’antropologia, l’archeologia, la storia analizzano sotto molteplici aspetti questa relazione attraverso testimonianze materiali e scritte, tutte convergenti verso un quadro di convivenza stretta e armoniosa, laddove priva delle dinamiche di sfruttamento che sempre di più hanno connotato la nostra evoluzione. In archeologia è nota e…

    La casa da tè della vecchia

    Una vecchia donna dello Yunnan, seguace laica del chan, come in Cina viene chiamato lo zen, gestiva una casa da tè lungo la strada maestra. Era famosa per l’abitudine di impartire edificanti lezioni di saggezza ai monaci di passaggio che sostavano nella sua locanda. Molti preferivano evitarla: soltanto i più audaci, o gli autentici ricercatori della Verità avevano il coraggio…